Moho



Categoría(s): Lucha
Descrizione

Il titolo non ci dice molto. Voi vi starete probabilmente domandando che cosa diavolo significa Moho. Alquanto ingiustamente, le vostre gambe sono state tagliate e sono state rimpiazzate con una sfera elettromagnetica, che limita i vostri movimenti in modo circolare, ma che comunque è adeguata per spostarvi nei vostri livelli. Ci sono differenti tipi di livelli, per i quali dovrete completare diverse missioni. All'inizio si potrà scegliere fra cinque differenti personaggi con leggere differenze fisiche e diversi stili di combattimento. Usando la sfera per rotolare sul percorso e saltare attraverso rampe, spigoli e collinette, avrete la parte superiore del vostro corpo libera per combattere contro gladiatori e altri concorrenti, nel vostro tentativo di diventare il campione. Usando nomi familiari per le competizioni, come “bersaglio mobile” e “powerball”, ogni arena ospita più di sette differenti sfide. In una di queste sfide bisognerà schivare ripetutamente dei gladiatori e poi lanciare le powerball dentro un nastro magnetico, poi ci sarà una gara nella quale sarete impegnati a raggiungere il punto finale prima che lo scenario si sbricioli sotto i vostri piedi. In altre sfide invece dovrete uccidere tutti i nemici presenti per poter sbloccare nuove aree. Una gran quantità di armi sarà disponibile, comprese le classiche spade e martelli. Le fasi di combattimento non sono troppo esasperate, e questo per evitare di stressare troppo il giocatore e fargli perdere il gusto di esplorare altri livelli. Inoltre altri androidi ed elementi vari come acqua (che naturalmente non deve venire a contatto con la corrente elettrica), spuntoni, fiamme ed esplosioni cercheranno di ostacolarvi.

Usando elementi 3D colorati, il team dei Lost Toys si è servito dell’esperienza acquisita dai suoi precedenti successi, come Populos, Powermonger e Magic Carpet al fine di mescolare una bella grafica ed una giocabilità scorrevole. Uno degli aspetti chiave per realizzare questo scopo è stato quello di usare un metodo di pittura stile aerografo per disegnare erba e terra nei fondali. Inoltre è stato implementato un effetto di paesaggio mutante (o meglio descritto come semi-liquido), che oltre ad essere graficamente splendido, gioca una parte importante durante le competizioni. Esso vi può aiutare o intralciare, dato che le onde provocate vi possono deviare dal vostro cammino oppure permettervi di raggiungere altezze altrimenti inaccessibili. È persino possibile cavalcare le onde, che oltre ad essere molto esaltante, serve a farvi muovere molto velocemente. Piuttosto curioso è il modo in cui il team di sviluppo è riuscito a realizzare dei sottogiochi che vengono sbloccati ricompensando chi riesce a proseguire nel gioco. Vi renderete conto di come sia utile imparare le tattiche di schivata nella sfida Powerball per riuscire a destreggiarsi nel sottogioco di football americano, e come sia divertente l’ondulamento del fondale nella sezione del golf. Accumulando nei colossali 80 livelli più di dieci bonus, il vostro guerriero accrescerà le sue abilità. Benchè ogni livello è relativamente breve, quello successivo non richiederà soltanto ottimi riflessi, ma anche una buona quantità di acutezza tattica, come per esempio saper minimizzare il tempo. In conclusione, ci troviamo di fronte ad un gioco veramente strano ed originale, che combina elementi di diversi generi, come i picchiaduro, i giochi arcade futuristici e i platform. Sicuramente rimarrete impressionati dalla grafica particolare e dalle splendide sfumature di colori, e la giocabilità dopo poche partite potrebbe darvi assuefazione.